Messaggio del Presidente Internazionale: Leader e leadership

di Wing-Kun Tam

Io credo in voi e nelle vostre capacità di Lions. Insieme possiamo continuare a cambiare la vita di milioni di persone.

In qualità di titolare di una società internazionale di spedizioni, posso capire quali capacità, risorse e qualità siano richieste per competere con successo sul mercato ed effettuare in tempo le consegne.

Queste attività sono il risultato di programmazione, di comunicazione e di esecuzione. Avviene tutto secondo un progetto e non per caso e, pertanto, servono persone che collaborino tra di loro. Come titolare sono il leader. Ma so che ogni collaboratore è importante. Ogni lavoratore ha un compito da svolgere. Chiunque sia presente sul libro paga ha una propria caratteristica.

Come presidente del Lions Clubs International coordino un milione e trecentocinquantamila Lions. Ma capisco che la leadership debba assicurare la piena partecipazione a tutte le attività lionistiche e, nello stesso tempo, stimolare l’entusiasmo di tutti i Lions.

Ogni Lion conta. Siamo riusciti a salvare milioni di persone dalla cecità, siamo riusciti a distribuire cibo ed acqua a numerose vittime di disastri e siamo riusciti ad assistere nel percorso formativo milioni di giovani, perché i Lions credono nell’associazione e credono nela nostra attività a favore degli altri. Si dice che un buon leader spinga gli altri ad avere fiducia in lui, mentre un grande leader spinga gli altri ad avere fiducia in loro stessi.

Quest’anno desidero che i presidenti di club facciano realmente un passo avanti e spingano i Lions ad avere fiducia in loro stessi, a credere nella forza del coraggio, dell’impegno e dell’azione. Chiedo ai Lions di farsi avanti per utilizzare i tanti strumenti che il Lions International mette a disposizione per preparare la leadership.

Il nostro “Centro Risorse Leadership on line” può ampliare l’impegno dei leader Lions a livello di club, zona e distretto. Sta a noi, però, individuare i leader tra i soci della nostra famiglia lions. Così come sta ai futuri leader coltivare il loro potenziale attraverso la formazione.

Quest’anno sto tenendo molti meeting su “Il presidente incontra i presidenti”. Voglio ascoltarvi tutti, imparare da voi, motivarvi ed essere motivato da voi. Quale vostro presidente internazionale ho il compito di sostenervi in tutto il mondo, di ascoltare le vostre necessità, di mostrarvi che ci tengo, di rendere il vostro servizio più facile e di fare in modo che i vostri sogni si trasformino in realtà. Ecco perché sto incontrando i presidenti e perché uno dei miei temi di quest’anno è “il mio club, la mia famiglia”.

Se non riuscissi a far visita alla vostra famiglia Lions, voglio che sappiate che io credo in voi e nelle vostre capacità di Lions.

Insieme possiamo continuare a cambiare la vita di milioni di persone.

*Lions Clubs International President. 

Dalla Rivista LION Dicembre 2011

Advertisements