L.C. Siracusa Eurialo

Siracusa: per le vie di Ortigia corre la solidarietà, “Maratona del Cuore” del Lions Club coglie nel segno

Grande successo per la “Prima Maratona del Cuore”, passeggiata podistica, promossa dal Lions Club Siracusa Eurialo ed dal Leo Club di Siracusa, in collaborazione con il Comitato provinciale del Coni, il Comitato di Siracusa dell’Unicef ed il supporto di Banca di Siracusa, per raccogliere fondi da destinare ad alcune iniziative dedicate ai bambini.

“Siamo stati contenti per la partecipazione. Come prima edizione della manifestazione, tutto si è svolto secondo programma. Una prima esperienza che si è concretizzata nella presenza di un centinaio di persone che ci hanno permesso di raccogliere la somma di circa 500 euro. I fondi che abbiamo raccolto verranno destinati per aiutare le associazioni che si occupano dei bambini poveri, ma è nostra intenzione anche portare a termine il secondo progetto: l’acquisto di un defibrillatore da posizionare all’interno del centro commerciale di Città Giardino. Se sarà necessario il club attingerà ai propri fondi per acquistare il defibrillatore”.

L’iscrizione era gratuita, ma i partecipanti hanno lasciato un piccolo contributo per partecipare al progetto di solidarietà. Il percorso, curato sotto il profilo tecnico dall’ASD Idea Events Marathon, tra le vie Picherali, Fonte Aretusa, Castello Maniace, lungomare di Ortigia, via Trieste, piazza Pancali, corso Matteotti, piazza Archimede, via Roma e rientro in piazza Minerva. “Naturalmente ci ha colpito positivamente lo spirito della partecipazione.

La ripeteremo sicuramente anche per il prossimo anno: ci stiamo già organizzando per poter coinvolgere la città”. “Quando il territorio chiama, la Banca di Siracusa risponde – ha detto Matteo Amato di Banca di Siracusa –. Come Banca di credito cooperativo siamo vicini per vocazione al nostro territorio. La maratona portava con sé un risvolto sociale importante. E il nostro intervento si inquadra proprio nell’ambito di quel piano di iniziative da effettuare in collaborazione con organizzazioni e associazioni che hanno a cuore il territorio. E’ la logica della vicinanza della Banca al territorio e come Istituto di credito che investe solo sul territorio ogni volta che avremo la possibilità non faremo mancare il nostro supporto”.

Fonte: http://www.siracusanews.it

Annunci