L.C. Imperia Host

Franco Beghè

Auguri di un Buon Natale e Sereno Anno Nuovo da parte del Lions Club Imperia Host

“Siamo giunti alla fine del 2011 e sento spontaneo il desiderio di formulare a nome del Presidente Gianfranco Varano, a nome di tutti i soci del Lions Club Imperia Host e mio personale i più sinceri auguri di BUON NATALE e di un SERENO 2012. E nel farlo desidero cogliere l’occasione per un breve resoconto delle attività realizzate nel corso del 2011 alle quali avete dato ampio spazio e rilevanza”.

Lo scrive Franco Beghè, Past President e Addetto Stampa del Lions Club Imperia Host che prosegue: “L’incontro con Maria Garcia, infermiera volontaria in Afghanistan; la nostra celebrazione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia con la serata del 10.03 che ha visto la partecipazione dell’Onorevole Manfredo Manfredi Presidente dell’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea e del soprano Iosella Ligi alla presenza dell’allora Prefetto della Provincia di Imperia Sua Eccellenza Dott. Francescopaolo Di Menna; la partecipazione alla ‘Fiera del Libro’ di Imperia dal 3 al 5 giugno con la mostra ‘Cavour e il suo tempo’ che segnava l’inizio di un nostro impegnativo service a favore della LILT provinciale ( Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori ); la consegna della Biblioteca d’Argento alla Casa Circondariale di Imperia il 23 giugno e sempre nella prosecuzione del service a favore della LILT il ‘Notturno Incanto’ del 10 luglio a Villa Grock con la partecipazione della  Compagnia Corale Imperiese e della Ensemble Syd dell’Università di Malmo e la cena di beneficienza presso il Ristorante Cacciatori ‘Il sapore, l’aroma e il suono’ del 19 luglio, con la partecipazione del chitarrista Mauro Vero, il cui introito è stato interamente devoluto da Enrico Calvi e dalla sua famiglia a favore della LILT”.

“E tale service – prosegue – si è concretizzato in questi giorni con l’acquisto di un automezzo che verrà presto consegnato alla LILT provinciale e che consentirà di accompagnare alle sedute di terapia e alle visite di controllo oncologico quei malati di cancro in particolari condizioni di disagio fisico, sociale ed economico ai quali comunque la ASL non è più in grado di assicurare la gratuità del trasporto mediante autoambulanza. Ringraziamo per questo specifico service la Fondazione Banca d’Alba, la Ditta Fratelli Carli e il Ristorante Cacciatori di Imperia, che unitamente alla elargizione volontaria di tutti i soci del club, hanno consentito di raggiungere in tempi brevi l’obiettivo che ci eravamo proposti. 

E ricordiamo infine i più recenti service di Olioliva 2011 a favore della Casa della Carità di Imperia, il ‘Progetto Gulliver’ della sera del 17 dicembre in occasione della Festa degli Auguri del club a favore della Casa Famiglia Gulliver di Borghetto di Vara in gran parte distrutta dall’alluvione dell’ottobre scorso e lo spettacolo ‘La Penultima Cena’ con Paolo Cevoli al Teatro Cavour di Imperia, mercoledì us, a favore dell’Associazione Italiana Mucopolisaccaridosi e Malattie Affini. Come sempre un grande ringraziamento va a tutti coloro che a vario titolo e in vario modo ci hanno supportato nei nostri services anche con il più modesto dei contributi perché tante piccole mani fanno una grande mano. Grazie alla Vostra Redazione, alla redazione locale de Il Secolo XIX e de La Stampa, alla Redazione di Imperia TV, per aver dato risonanza alle nostre iniziative. Auguri di Buon  Natale e Sereno 2012 a tutti i lettori e alle loro famiglie”. 

 Carlo Alessi

Fonte: http://www.sanremonews.it

Annunci