L.C. Agrigento Host

Al Museo Archeologico Mariarita Pellitteri in “Concerto per l’Anno che verrà”

Proseguono gli appuntamenti con la musica classica nell’ambito della manifestazione “Natale 2011 tra Arte e Musica” organizzata dal Direttore del Museo Archeologico Regionale Pietro Griffo di Agrigento, Dott.ssa Gabriella Costantino, e dal Lions Club di Agrigento presieduto dal Dott. Alfonso Gueli. Giovedì 29 dicembre, alle ore 18.00, nella sala Zeus del predetto Museo Archeologico la pianista Mariarita Pellitteri saluterà “l’Anno che verrà” con un concerto che la vedrà impegnata nell’esecuzione delle più belle e brillanti pagine di Chopin, Debussy e Listz. L’evento sarà presentato da Lillina Chiarenza. L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti a sedere.

Si ricorda che la Pellitteri ha iniziato a suonare il pianoforte già all’età di 4 anni sotto la guida del padre M° Enzo Pellitteri conseguendo poi il Diploma presso il Conservatorio di Musica “Vincenzo Bellini” di Palermo. Presso lo stesso conservatorio ha conseguito anche il Diploma di Clavicembalo sotto la guida del M° Roberto Pagano.

I corsi di perfezionamento pianistico con Sergio Fiorentino, Carlo Bruno, Marcella Crudeli, Piotr Lachert e Lazar Berman hanno contribuito ad ampliarne le consolidate doti artistiche. Ottenuta l’idoneità per l’insegnamento del Pianoforte Principale nei Conservatori di Stato, ne ha intrapreso l’attività presso il “Francesco Cilea” di Reggio Calabria e il “Lorenzo Perosi” di Campobasso.

Intensa l’attività pianistica che l’ha vista impegnata in concerti solistici, vocali, strumentali e orchestrali con varie esibizioni in Italia e all’estero, in particolare in Germania, Francia, Spagna, Olanda, Belgio e in Giappone.

Fonte: http://agrigentoweb.it

Annunci