L.C. Sanremo Host – L.C. Sanremo Matutia

Festa dei Clubs Lions Sanremo Matutia e Sanremo Host per la visita del Governatore. 

 Nella splendida cornice dell’Hotel Londra i due club Lions sanremesi hanno festeggiato giovedì scorso, 12 gennaio, la rituale visita del Governatore del Distretto 108ia3 Roberto Bergeretti. E’ stata una piacevolissima serata alla quale hanno partecipato le massime autorità lionistiche distrettuali. Dapprima si è svolto  il consiglio Direttivo del Club Matutia dove il Presidente Paolo Ferrari, affiancato dagli Officer di Club, ha illustrato i services già attuati, quelli in itinere e quelli programmati ancora da effettuare. Roberto Bergeretti ha ricordato di  tener sempre presente in ogni nostra attività ‘l’attitudine a servire’ come recita il codice dell’etica lionistica. Gli è stata consegnata una brochure che sintetizza con articoli e istantanee, le attività svolte dal club dal mese di luglio ad oggi; compiaciuto Bergeretti l’ha restituita per il momento per permettere al club di  illustrare i prossimi nostri appuntamenti… 

La serata prosegue: il Cerimoniere Distrettuale Mauro Bianchi invita il Pres. del club più anziano M. Berardi a dare il tocco di campana e con la sua abituale professionalità, presenta il tavolo d’onore: il Governatore Roberto Bergeretti, il Vice Governatore Gianni Carbone con la moglie Silvia, il Presidente di Circoscrizione D’Amico Sara Muia, il Presidente di Zona Enzo Bensa, il presidente del lions club Host Mario Berardi, il Presidente del club Lions Matutia Paolo Ferrari con la moglie Angela. Viene data la parola al Presidente dell’Host e quindi, al Presidente del Matutia: entrambi hanno salutato calorosamente il Governatore a nome dei soci, che per l’occasione sono più di cento, sottolineando di tener sempre presente il ruolo del Lion moderno quale cittadino attivo attento ai bisogni della comunità, mai avulso dal tessuto sociale in cui vive. 

Ed eccoci alla attesa cerimonia d’investitura di nuovi soci: Laura Pastorelli, già Leo, presentata  dal Pres. di Zona Enzo Bensanel club Host; Andrea Di Blasio  presentato dal Pres. di Circoscr. Sara Muia nel club Matutia; e il giovane Matteo Carini ha fatto il suo ingresso come Leo presentato dal Presidente Leo Stefano Scalarandis che ha ceduto il cerimoniale a Simone Galante. I due Presidenti  Ferrari e Berardi leggono la formula introduttiva in cui si esplicitano i compiti primari che il Lions chiede: solidarietà, soccorso e aiuto ai deboli, impegno personale. Dopodichè il Governatore Roberto Bergeretti, con compiaciuta solennità, appunta sul petto dei nuovi soci il distintivo della nostra grande Associazione.

Si prosegue con la presentazione della figura del Governatore da parte della socia Sara Muia, Pres. di Circoscrizione e l’atteso discorso di Robero Bergeretti. Molto amabilmente rivolge un saluto a tutti i presenti, menziona le peculiarità della nostra Associazione di volontariato, la più grande al mondo, presente in 206 paesi attraverso la Fondazione LCIF che con scopi assolutamente filantropici porta avanti progetti umanitari su larga scala. ”E’ dunque assolutamente necessario riconoscere ed accettare l’internazionalità del Lions – prosegue Bergeretti. Ricorda la recente Convention di Seattle dove erano presenti 752 governatori Lions, invita ad assistere almeno una volta a questa mondiale manifestazione dove si instaurano rapporti di amicizia con gli abitanti del luogo che si sentono integrati con l’intero mondo Lions, dove si vivono gli scopi della nostra etica. Invita tutti a donare se è possibile biciclette usate, facendole sistemare per poi inviarle nel Continente Africano ed evitare ai bimbi di fare giornalmente chilometri a piedi per recarsi a scuola.

Per quanto riguarda l’ambiente propone di far piantare alberi dagli alunni delle scuole, effettuare percorsi in biciclette dove è possibile: cosa prevista durante il nostro prossimo congresso di chiusura che i 2 club sanremesi stanno  organizzando assieme. Menziona il ‘progetto d’aiuto’ per le spose bambine in Bangladesh dove la Missione di Padre Paggi offre ospitalità ed assistenza con lo scopo di  salvare la dignità  delle bimbe. Fa ancora un appello, Bergeretti, ad aiutare fattivamente le popolazioni liguri colpite dalla recente alluvione  devastante. “Dobbiamo affiancare i deboli, aiutare i centri assistenziali, operare fattivamente nei riguardi dei più colpiti! Magari con l’aiuto dei giovani quelli che già servono e quelli che hanno appena fatto il loro ingresso e che saranno sicuramente di stimolo a tutti noi”. 

Molto simpaticamente si avvicina ai tavoli, si intrattiene coi soci, porta il saluto del Distretto. Consegna infine alla Presidente dello scorso anno Fogliarini l’Excellant, ambito riconoscimento per l’ottimo lavoro svolto nell’anno 2010-2011. I due Presidenti rivolgono un omaggio al  Governatore quale simpatico ricordo della sua Visita ai 2 club e alla luce di decine di flash si conclude questa brillante serata.

Maria Luisa Ballestra 

(addetto stampa Club Matutia)

Fonte: http://www.sanremonews.it

Annunci