L.C. Mercato San Severino

Mercato S.Severino: al Teatro Comunale gli studenti del Conservatorio Martucci di Salerno

Grande successo di pubblico e di consenso per il concerto di musica classica “Piccoli…ma…grandi artisti”, che è andato in scena, venerdì sera, presso il teatro comunale.

L’evento, organizzato dalla locale sezione del Lions Club, presieduta da Maria Pia Arcangelo, col patrocinio morale del Comune, ha visto protagonisti alcuni giovanissimi studenti del Conservatorio “G.Martucci” di Salerno, di età compresa tra i 10 ed i 15 anni.

La direzione artistica, è stata affidata ad Anna Cardaropoli, docente presso lo stesso Conservatorio salernitano. Presenti, Giovanni Romano, Sindaco della Città di Mercato S.Severino ed Assessore Regionale all’Ambiente, affiancato da Assunta Alfano, Assessore Comunale alla Pubblica Istruzione, da Antonio Del Regno, Consigliere Comunale e capogruppo della lista di maggioranza Civica per S. Severino, da Laila Giancotti, Presidente della Pro-Loco, e da Paolo Gallotta, Presidente della IV Circoscrizione dei Lions.

La serata è stata presentata da Enza Di Stano. I giovanissimi che si sono esibiti sono Gaia Salvati, Brigitte Rinaldi, Elena De Masellis, Gennaro Cardaropoli, Marianna Bruzzese, Katrin Chiazza, ed il “Campania String Quartet”.

“E’ stata una bella serata” – dice il consigliere comunale Del Regno – “durante la quale abbiamo potuto apprezzare le grandi qualità di questi giovanissimi artisti.Credo che abbiano le carte in regola per poter emergere nel settore. La nostra Amministrazione Comunale sostiene i giovani musicisti. Non è un caso che organizziamo corsi gratuiti per l’apprendimento dell’uso di strumenti musicali e che sosteniamo le varie associazioni del Comune attive nel settore”. “E’ stato un evento” – aggiunge Maria Pia Arcangelo – “che ha offerto ai ragazzi la possibilità di esercitarsi, anche al cospetto del pubblico. La musica è importante per i ragazzi di questa età, perché può far emergere le loro qualità, le loro tendenze, le loro predisposizioni”.

“Sono felice per come si sono espressi questi ragazzi” – conclude Anna Cardaropoli -. Posso dire che hanno delle ottime qualità. Inoltre, al Conservatorio si applicano con intelligenza e responsabilità. Insomma, credo che se continueranno a studiare con dedizione, potranno avere un bel futuro in questo settore ed è questo l’augurio che faccio loro. Del resto, sono già vincitori di concorsi nazionali ed internazionali”.

Un quartetto d’archi e cinque pianisti, tutti giovanissimi, si sono alternati sul palcoscenico del Teatro Comunale. I giovanissimi hanno interpretato brani di vari autori, tra cui: M.Clementi, D.Kabalevsky, Aaron, A.Diabe

Fonte: http://www.salernonotizie.it

Advertisements