Distretto 108 IA3 – L.C. Mondovì Monregalese

Roberto Bergeretti con Gino Ghiazza

A Prato Nevoso ecco la 31ª edizione dei Campionati Italiani Lions Open

La stazione di sci di Pratonevoso ospita da domenica 29 gennaio a domenica 5 febbraio la 31ª edizione dei campionati italiani Lions Open, di sci alpino e sci nordico.

Per una settimana appassionati di sci provenienti da tutta Italia, assieme ai propri familiari potranno non solo sciare ma anche partecipare a visite guidate nel Monregalese, organizzate dal Comitato organizzatore dell’evento, che ha anche predisposto una tensostruttura che ospiterà “Casa Lions”, nella Conca di  Pratonevoso.

«Grazie ad una serie di iniziative in qualità di Governatore del distretto 108 IA3, – è il saluto del governatore Roberto Bergeretti – nonché delegato alle attività sportive e ricreative del Multidistretto Italy sarà un piacere ospitare gli sciatori Lions di tutta Italia sulle montagne Piemontesi e la soddisfazione è ancora più grande per un appassionato sciatore quale sono, essendo anche maestro di sci. L’organizzazione perfettamente curata dal presidente del Comitato Luigi Ghiazza, con il grande aiuto è stimolo di tutto il Lions club  Mondovì vi assicuro che saprà darvi delle giornate indimenticabili, sulle piste e non solo perché vivrete la montagna ma anche la cultura, la gastronomia nonché l’enologia delle nostre terre. I Campionati di Sci è vero sono un evento sportivo,  dove la grinta e l’agonismo la faranno da padroni durante le gare; ma sono soprattutto un momento per incontrare Lions provenienti da tutta Italia rinsaldare rapporti di amicizia, scambiarci emozioni, sensazioni ed esperienze che ci vedono in prima fila a sostegno di tutte le categorie sociali che ne hanno bisogno».

Le gare: venerdì, di fondo (individuali e staffetta) a Chiusa Pesio, mentre a Pratonevoso è in programma la gara di slalom parallelo in notturna. Sabato, sempre a Pratonevoso si svolgerà la gara di slalom gigante, mentre le premiazioni sono previste sabato sera durante la Cena di gala.

La Cerimonia di apertura si terrà a Pratonevoso alle 17,45 di giovedì 2 febbraio alla presenza delle autorità con la partecipazione della Corte del Moro del “Carlevé ’d Mondvì” e dei Menestrelli, cui seguirà la Fiaccolata tricolore in notturna sulla pista della conca e l’apericena a buffet. Alle 20 Cena dei delegati dei club organizzatori presso ristorante locale d’eccellenza.

«Sino ad ora – spiega Gino Ghiazza, presidente del Comitato organizzatore – gli iscritti sono circa 300: un bel risultato considerando che la neve “latita”. Fortunatamente il ‘nostro’ servizio metereologico ci informa che qualche fiocco dovrebbe scendere nel week end del 29 gennaio. Il “leit-motiv” di questa edizione è il connubio fra Lions e territorio, il motto scelto è “Sciare in una Terra Reale”, che poi può essere declinato – a seconda degli eventi – in “Vivere in una Terra Reale”. Crediamo che una nicchia turistica, come quella del mondo Lions, possa essere importante per il monregalese e siamo soddisfatti perchè tutte le istituzioni, pubbliche e private, ci stanno dando una grande mano!».

Per la prima volta, partecipa ai Campionati da protagonista (con ben due categorie) anche il mondo Leo.

«Il nostro club – conclude Luca Robaldo, presidente del Leo Club Mondovì -Monregalese – in questa settimana di incontri, ospiterà, per la terza volta, la Distrettuale a Distretti Leo Ia Riuniti all’Hotel Reale di Lurisia nella giornata di sabato 4 febbraio».

Fonte: http://www.campioni.cn

Annunci