L.C. Caserta Host

“Resurrezione di Lazzaro”, i Lions sponsorizzano il restauro

Sponsorizzato dal Lions Club Caserta Host il restauro della “Resurrezione di Lazzaro” di Francesco Oliva (1843), uno dei cinque affreschi del presbiterio della cattedrale di Caserta  bisognevoli da tempo di adeguato intervento conservativo

Il nuovo impegno del Sodalizio è stato annunciato ieri sera dal Presidente Luigi Tennerello durante la celebrazione della 53esima Charter Night, svoltasi al Grand Hotel Vanvitelli. Nell’ultimo ventennio il Club ha sostenuto il ripristino della Pala di Bellisario Corenzio, raffigurante il martirio di San Bartolomeo,  sull’altar maggiore dell’antica chiesa parrocchiale di Centurano, l’adozione dell’aiuola di via Fratelli Rosselli e la ristrutturazione ed il consolidamento dell’Eremo di San Vitaliano a Casola. Il nuovo service si inquadra nel programma distrettuale per la tutela dei beni culturali.

Fonte: http://www.pupia.tv

Annunci