L.C. Castellanza Malpensa

Helen Keller, una donna oltre il suo tempo.

A Castellanza la celebrazione dell’8 marzo si tinge dei colori della riflessione. Giovedì 8 marzo alle 18 nella sala conferenze della biblioteca civica il Lions Club distretto Castellanza – Malpensa in collaborazione con l’Assessorato alla Cutura della Città di Castellanza dedicheranno la manifestazione ad una personalità di prima grandezza nel panorama culturale del ‘900 con Helen Keller – una donna oltre il suo tempo, una conferenza in cui la relatrice prof.ssa Gabriella Sechi Metra, responsabile del Comitato Helen Keller per il distretto Lions, racconterà delal vicenda umana di questa incredibile personalità.

Helen Keller (1880-1968) è una figura atipica di intellettuale nel panorama del secolo scorso. Fu avvocato, scrittice, attivista, isnomma una personalità politica di prima grandezza nell’america di inzio 900. La sua parabola esistenziale fu fortemente segnata dalla disabilità che la afflisse fin dalla nascita, che la vide dall’età di 19 mesi sordo-muta-cieca. Tuttavia la sua condizione non la constrinse all’inattività tant’è e già dall’età di 10 anni riuscì a imparare a parlare con un particolare metodo di insegnamento. Risucì a perseguire un regolare percorso di studi e divenne avvocato impegnata in diverse battaglie progressiste (in particolar modo, dei diritti civili delle donne e dei disabili).

La sua vita, così singolare per la caparbietà, la grande intelligenza ed il coraggio dimostrato, divenne autobiografia con “The story of my life” (1903)e ispirò sia il teatro che il cinema che le tributarono in particolare “The Miracle Worker”, un film del 1962 che divenne in Italia “Anna dei miracoli”.

L’incontro è ad ingresso gratuito;

per informazioni ufficio Cultura tel. 0331 526.263 e-mail cultura@comune.castellanza.va.it

Advertisements