L.C. Sulmona – L.C. Ravenna Romagna Padusa

Gemellaggio tra i Lions club di Sumona e di Ravenna Padusa.

Dopo ripetuti scambi di intesa e la realizzazione di vero e profondo rapporto di amicizia, il Club Lions di Sulmona ed il Lions Club di Ravenna Padusa hanno deciso di stringere Patto di Gemellaggio. Il gemellaggio nell’associazione Lions International è un reciproco atto di impegno volontario e in cui ciascuno dei due Clubs si obbliga di mantenere e sviluppare i legami già esistenti per raggiungere attraverso azioni comuni il nobile obiettivo del Lionismo: “SERVIRE”.
La prima fase di questo del Gemellaggio-alla presenza delle Autorità Lionistiche Distrettuali, dei Soci e di numerose Autorità, Civili, Militari e Religiose- si svolgerà il 24 Marzo 2012 in Sulmona, presso la Sala Consiliare Comunale, con la cerimonia della firma della Carta di Gemellaggio in una manifestazione condotta secondo il Protocollo Lions e presieduta dal Presidente del Club Sulmonese Ing. Carlo Maria Speranza, cui seguirà la conferenza del prof. Antonio Pantaleo sul tema incentrata sulle personalità di Ovidio e Dante che cementano le Città di Ravenna e Sulmona, come poeti dell’Amore, Esuli dalla Patria, rivoluzionari del proprio tempo.
La seconda fase del Patto di Amicizia avrà luogo in Ravenna il 2 giugno 2012 con la Conferma del patto di Gemellaggio.
Ing. Carlo Maria Speranza
Presidente Lions Club Sulmona Gemello

Segue testo del patto di Gemelaggio
Oggi 24 Marzo 2012, nella città di Sulmona, i sottoscritti Carlo Maria Speranza- Presidente del Lions Club Sulmona- e Corrado Pirazzini -Presidente del Lions Club Ravenna Padusa- nello spirito di amicizia e nel principio di fratellanza che sono gli strumenti primari del Lions Clubs International stipulano questo PATTO DI GEMELLAGGIO per un rapporto duraturo con il proposito di realizzare la volontà di meglio conoscersi per poter servire insieme e nell’affrontare solidalmente le necessità comuni, operare per la piena affermazione del rispetto e della dignità della vita umana e dei diritti della persona in tutte le sue espressioni, favorire un responsabile progresso intellettuale e culturale; 
contribuire a generare nei cittadini delle due Città di Sulmona e Ravenna l’idea di appartenere ad una Nazione Una ed Indivisibile; a questo fine prendono solenne impegno per coltivare legami di solida amicizia tra i Clubs favorendone le relazione tra i soci; coordinare il loro impegno nel “we serve”; realizzare le comuni aspirazioni, sviluppare la collaborazione per un più efficace contributo all’elevazione dell’uomo; favorire la reciproca conoscenza con stabili relazioni di scambio.

Fonte: http://www.rete5.tv

Annunci