L.C. Matera Città dei Sassi

Provincia di Matera, il 2 aprile il Premio nobel Clark.

Confermata la presenza del Premio Nobel per la pace nel 2007 Woodrow Clark II a Matera il prossimo 2 aprile.

“Il Lions Club Matera città dei Sassi, in collaborazione con la Provincia di Matera e con il contributo del Comune di Matera – ha dichiarato la presidente del Club Lions, Lucia Elsa Maffei – intende celebrare la “Giornata mondiale della terra e della sostenibilità ambientale” attraverso un momento di riflessione approfondita che coinvolgerà le istituzioni, la cittadinanza e le giovani generazioni. Un segno del cambiamento che solo una personalità riconosciuta a livello mondiale come il direttore del Gruppo di ricerca dell’ONU, che ha stilato il terzo rapporto sui cambiamenti climatici, potrà fornirci. Clark testimonierà infatti, portando dati e motivazioni, la portata epocale di una scelta fondamentale che oggi tutti i Paesi aspirano a realizzare nell’interesse del genere umano.”

La Giornata mondiale della terra e della sostenibilità ambientale si dividerà in due sessioni: la mattina alle ore 9.30 presso l’Auditorium “R. Gervasio” avrà luogo l’incontro con gli studenti, alla presenza del rettore Mauro Fiorentino, del direttore dell’Ufficio Scolastico regionale Francesco Inglese, del presidente Club Lions Matera città dei Sassi Lucia Elsa Maffei e il governatore del Distretto Italy 108 YA Michele Roperto; nel pomeriggio alle ore 15.30 presso la Casa Cava dopo i saluti della presidente Lucia Maffei, del presidente del Consiglio dei Governatori Multidistretto 108 Italy Naldo Anselmi, del rappresentante Lions Club International al Consiglio d’Europa Ermanno Bocchini, del sindaco di Matera Salvatore Adduce e del presidente della Provincia Franco Stella, prenderà avvio il dibattito, moderato dal giornalista Rai Tgr Renato Cantore.

“La Provincia sta profondendo numerosi sforzi perché il progetto della green economy diventi realtà. Sostenere – ha concluso il presidente della Provincia Franco Stella – lo sviluppo sostenibile è un obiettivo finalizzato a tutelare la qualità della vita delle generazioni future a cui oggi dobbiamo rivolgere, principalmente, tutta la nostra attenzione.

Una priorità che questa Amministrazione provinciale sta perseguendo attraverso diverse iniziative oltre questa, dalla campagna Azzero Co2 (per favorire la sostituzione di coperture in eternit con il fotovoltaico), a New Green Generation (progetto di sensibilizzazione dei giovani a una cultura della ecosostenibilità). Quella dell’ambiente è una responsabilità a cui teniamo non solo perché delega in capo all’Amministrazione, ma perché consideriamo ineludibile la strategicità che la tematica ambientale e il suo impatto culturale ricoprono per tutto il Materano, e non solo.”

Fonte: http://www.basilicatanet.it

Annunci