L.C. Nava Alpi Marittime

Pieve di Teco: il “Ramaiolo in scena” con “Assassinio ad Harrogate”.

Sabato 31 marzo alle ore 21 e domenica 1 aprile alle ore 16 la compagnia teatrale amatoriale “Ramaiolo in Scena” torna sotto i riflettori e lo fa su uno dei palchi più suggestivi d’Italia: quello del Teatro Salvini di Pieve di Teco.

L’occasione la offre il Lions Club di Nava Alpi Marittime che ha invitato la Compagnia a replicare la recente performance per raccogliere fondi che saranno devoluti in beneficenza ai volontari del distaccamento dei vigili del fuoco di Ormea, rispettando la tradizione del Club di organizzare service destinati alla valorizzazione del territorio.

Il “Ramaiolo in Scena”, diretto da Alessandro Manera, ha debuttato ufficialmente sabato 17 marzo al Teatro Cavour di Imperia con la commedia poliziesca “Assassinio ad Harrogate”, riscuotendo un notevole successo.

L’azione si svolge nei primi anni ’50. In una tenuta a qualche chilometro da Harrogate, nello Yorkshire, Inghilterra del Nord un signorotto di campagna scompare improvvisamente. La polizia indaga, interpellata dalla bella e giovane moglie dello scomparso, ma sembra brancolare nel buio. Nessuno ha visto niente, ma qualcuno potrebbe aver sentito qualcosa. Anche l’improvviso ritorno a casa della figlia, all’estero per studi, genera tensione e sospetti. In un confuso crescendo di piccole bugie, lapsus, intrighi e passi falsi, dove niente è quello che sembra, si cerca di trovare la soluzione di questa vicenda che si farà via via sempre più intricata, lasciando lo spettatore col fiato sospeso, e strappandogli più di un sorriso, fino al colpo di scena finale, come nel più classico dei gialli.

Una trama intrigante in una cornice davvero incantevole: Il Teatro Salvini di Pieve di Teco, il più piccolo teatro al mondo! Realizzato in epoca sei-settecentesca questo teatro, unico nel suo genere, è noto per le sue piccolissime dimensioni e per la grazia strutturale del suo interno, e proprio per questo attira ogni anno visitatori italiani e stranieri.

Viste le ridotte dimensioni del teatro (90 posti a sedere tra platea e due ordini di palchi) i posti per la serata di sabato sono esauriti, mentre sono ancora disponibili quelli per domenica pomeriggio.

Quale migliore occasione quindi per visitare questo piccolo gioiello dell’entroterra e nello stesso tempo godere di una bella piece teatrale.

I biglietti sono disponibili nelle seguenti prevendite: Vineria della Posta Via Roma, Ormea – T. 0174 391194 – 334 3049750 – Wolfango Belmonti via Eula 15

Pieve di Teco – T. 338 8299240 – CSEN Centro Sportivo Educativo Nazionale Via T. Schiva 56 Imperia – T. 0183 297179 – 348 4446796

Fonte: http://www.sanremo.it

Annunci