L.C. Palermo dei Vespri

Il Vesprino.

Il Club Palermo dei Vespri pubblica in questi giorni il n° 27 del Magazine che raccoglie gli articoli di Aprile 2012.

 Si segnala  inoltre l’indirizzo del blog del Club da dove può essere scaricato il giornale in formato PDF: 

www.lionspalermodeivespri.it

Annunci

L.C. Caserta Reggia

“Dante Alighieri ed i sesti canti”, il Liceo Manzoni e la modernità dell’Opera.

 Si conclude il 3 maggio 2012, alTeatro Comunale di Caserta, con “Dante Alighieri ed i sesti canti”, il ciclo di conferenze svolto al Liceo “A. Manzoni” di Caserta, che il Lions Club Caserta Reggia, presieduto per l’anno 2011/2012 dal tenente colonnello Giuseppe Casapulla, in sinergia con la dirigente scolastica del Liceo, Adele Vairo, coadiuvata dal suo brillante staff, ha progettato e realizzato per questa annualità. Continua a leggere

L.C. Ravenna Bisanzio

Braciolata di solidarietà per il Lions CLub Bisanzio: donato cane guida a un non vedente.

Si è svolta la tradizionale braciolata romagnola di primavera del Lions Club Bisanzio alla Ca’ Nova: il tradizionale appuntamento è stato, come sempre, il contorno ad una iniziativa di solidarietà.

Alla presenza del vice sindaco Giannantonio Mingozzi , dell’assessora Giovanna Piaia , con delega al volontariato e ai servizi sociali, del vice governatore distrettuale Beppe Rossi , il presidente Alberto Migliardi ha consegnato un cane guida ad un non vedente del nostro comune . Continua a leggere

L.C. Jesi

I Lions piantano un milione di alberi.

Tutti sanno che gli alberi sono indispensabili ad un buon equilibrio ambientale ma forse non tutti conoscono i benefici che gli alberi sono in grado di portare: sono i polmoni del nostro pianeta, assorbono l’anidride carbonica e rilasciano ossigeno, riducono l’erosione del terreno, contribuiscono a proteggere le riserve locali d’acqua.

Piantare gli alberi è una delle  cose più importanti che possiamo realizzare per la salvaguardia dell’ambiente. Continua a leggere

L.C. Diano Marina Golfo

Diano Marina: grande partecipazione venerdì scorso per la conferenza sulle potenzialità della mente.

Venerdì scorso, nella sala consiliare del Comune di Diano Marina si è svolta la conferenza ‘Le grandi potenzialità della mente – Ipnosi, tecniche mentali e tecniche di rilassamento’. Relatore il Prof. Giuseppe Spinetti, primario del reparto psichiatria dell’Ospedale di Imperia. L’evento è stato organizzato dal Lions Club Diano Marina Golfo con il patrocinio del Comune di Diano Marina. Continua a leggere

L.C. Sanremo Host

Grande successo per il concerto di Sergej Krylov a Sanremo.

Concerto di levatura altissima domenica 29 maggio, al teatro dell’opera del Casino municipale: un pubblico foltissimo ed entusiasta ha applaudito a lungo il violinista moscovita Sergej Krylov e l’Orchestra Sinfonica di Sanremo uniti nel concerto in re minore op.77 di Johannes Brahams.  L’evento è stato organizzato in collaborazione con il Lions Club Sanremo Host e l’Associazione Amici della Sinfonica.

Un talento tra i più fulgidi del panorama mondiale, Krylov suona con un’energia prodigiosa uno Stradivari del 1734 e lo conduce attraverso la partitura densissima del concerto di Brahms, composto nel 1878 per l’amico Joseph Joachim, riscaldandone il suono progressivamente fino a formare un amalgama potente e morbido con il tutti dell’orchestra.
La tecnica formidabile di Krylov e la grande caratura della nostra Orchestra hanno entusiasmato il pubblico che si è dimostrato un’partner’ attento e partecipe. Continua a leggere

L.C. Correggio Antonio Allegri

«I tumori si battono con la prevenzione».

 «Da alcune forme di cancro adesso si può guarire». Parla così, agli studenti delle quarte dell’istituto Einaudi, Monica Losi, biologa e ricercatrice internazionale. Invitata dal Lions Club di Correggio a parlare, per il Progetto Martina, delle incidenze tumorali giovanili, della prevenzione e delle diagnosi preventive, ha presentato fiduciosa una serie di studi recenti che attestano come la ricerca e il progresso scientifico oggi possano cambiare le cose.

«La diagnosi precoce oggi è essenziale». E questo significa che molte malattie tumorali che colpiscono già dall’adolescenza possono essere diagnosticate e, non di rado, curate.«Grazie a una diagnosi tempestiva – spiega Losi – in alcuni casi il paziente non solo scopre che il tumore può essere curato attraverso un percorso di chemioterapia ma in certi casi, addirittura, si può arrivare a sconfiggerlo del tutto, tornando ad essere sani». Continua a leggere