L.C. Montalcino La Fortezza

lL Governatore Manzari : – Mi piace questo Lions Club!

Il Lions Club Montalcino La Fortezza ha scelto un luogo con ottocento  anni di storia e intorno le vigne di Brunello per ricevere il Governatore Michele Manzari

Pieve di San Sigismondo : un I° d’aprile senza pesce e senza scherzi  perché tutto è filato liscio secondo le previsioni.  Una giornata iniziata presto con la riunione di Consiglio in vista dell’ingresso di nuovi soci. Alle 11, puntualissimo, è arrivato il Governatore del  Distretto Lions 108 La Michele Manzari. Sua moglie Rita e gli altri ospiti hanno proseguito per il vicino castello di Poggio alle Mura – Banfi  dove hanno visitato il Museo del vetro da vino, mentre i 26 soci del Lions Club Montalcino La Fortezza hanno mostrato al Governatore il loro operato. Tante piccole iniziative di tante persone generose, unite e industriose. Tutti hanno dato una mano: c’è chi ha cucinato, chi ha insegnato agli immigrati, chi messo a disposizione la sua casa, chi ha  insegnato a cucinare, chi ha organizzato feste danzanti  o gite …. Un programma che ha unito i soci facendoli sentire utili e felici di vivere esperienze insieme.  Tanto lavoro che ha consentito di raccogliere fondi per il Dynamo Camp e per un service locale che verrà realizzato nei prossimi mesi  e costituirà una prosecuzione del Premio Losappio.

Atmosfera da festa di primavera dunque, con il Governatore rilassato  e tanti soci contenti di vedere apprezzato il loro lavoro.

Questo è stato anche il tono dei discorsi a fine pranzo.  Michele Manzari ha dato  le date dei futuri appuntamenti: 22 aprile a Firenze per il Lions Day in Piazza della Repubblica e 3 giugno  al Dynamo Camp per l’inaugurazione delle strutture finanziate dai Lions. La prossima estate il Dynamo Camp aspetta oltre 800 bambini affetti da gravi patologie e ridarà a tutti il sorriso e la serenità.  Lo scambio dei doni ha riservato piacevoli sorprese. Il Governatore ha regalato al Presidente Donatella Cinelli Colombini un bassorilievo in maiolica dello scultoreMichele Fabbricatore e lei ha dato ai coniugi Manzari le magliette con il disegno di Salvatore  Ferragamo per la vendemmia di Brunello 2011. Magliette espressamente create per la raccolta di fondi  in favore della Misericordia di Montalcino.

Ancora una piacevole sorpresa son il dono della medaglia celebrativa  creata dallo scultore Vivarelli a Raffaella Lambardi. Si tratta di un importante segno di stima da parte del  Governatore nei confronti della socia montalcinese che gli fa da officer e che lui, in futuro, vorrebbe vedere al suo posto. Con questa speranza si è conclusa una giornata di primavera  che i Lions di Montalcino la Fortezza ricorderanno a lungo.

Fonte: http://www.cinellicolombini.it

Annunci