L.C. Piacenza Host, Ducale, Gotico, il Farnese, Sant’Antonino

Lions day 2012 – cittadinanza umanitaria.

Un percorso espositivo del tutto nuovo ed originale, un angolo elegante ed allo stesso tempo informativo sotto ai portici di palazzo Gotico: i Lions Club piacentini mettono in mostra tutte le loro attività di servizio per la comunità in occasione del Lions Day 2012, la manifestazione che viene festeggiata a livello mondiale negli oltre 200 paesi dove esiste il Lions Club International e che si terrà domenica 22 aprile dalle ore 10 alle 19 tra piazza Cavalli e palazzo Farnese. 

Anche Piacenza parteciperà in maniera attiva, seguendo la delega nazionale che quest’anno il Governatore del distretto Adriana Cortinovis Sangiovanni ha ricevuto: quello della cittadinanza umanitaria. Per tutta la giornata si alterneranno vari eventi e momenti per illustrare tutte le attività di servizio che l’organizzazione porta avanti ogni giorno in aiuto delle persone più bisognose. Oltre all’apertura di un vero e proprio spazio espositivo e informativo sotto i portici, sono previsti convegni, gare sportive per atleti diversamente abili (in collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico e gli “atleti” consiglieri di Provincia e Comune), gare di disegno tra bambini sul tema della pace, mostre, distribuzione di piantine da mettere a dimora e concerti. Una giornata intensa che vuole presentare alla cittadinanza le attività promosse dai 13 club locali : Piacenza Host, Castel San Giovanni, Val d’Arda, Bobbio, Piacenza Gotico, Bettola Val Nure, Piacenza Il Farnese, Piacenza Sant’Antonino, Piacenza Ducale, Rivalta Valli Trebbia e Luretta, San Nicolò De Trebiae Arte, Leo Club Piacenza Host e Leo Club Piacenza La Primogenita. 

A presentare oggi in conferenza stampa i dettagli dell’edizione erano presenti il coordinatore distrettuale del Lions Day Luigi Ballani con i presidenti di zona Giovanni Bellinzoni e Paolo Pili e la presidente del Leo Club Piacenza Host Enrica Pili. 

Ecco, nei dettagli, il ricco programma della giornata:

Ore 10.00 – Portici di Palazzo Gotico
-Inaugurazione-
Un percorso espositivo per capire e conoscere le attività dei Lions sotto i portici
di Palazzo Gotico (aperto con orario continuato dalle 10 alle 19)

Ore 10.30 – Cappella Ducale di Palazzo Farnese
-Convegno “Un mondo d’acqua: i Lions padani per i loro fiumi”-
Istituzioni e tecnici insieme sull’ecosistema padano,  veicolo di marketing per l’enogastronomia del territorio, con un occhio alla riqualificazione della zona nord della città sul Grande Fiume

Ore 11.15 – Cortile di Palazzo Gotico
-A canestro… in modo speciale-
Partita di pallacanestro in collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico tra atleti disabili dell’associazione Assofa con la partecipazione dimostrativa di assessori e consiglieri provinciali e comunali. 
A seguire, premiazioni.

Ore 15.00 – Cortile di Palazzo Gotico
-Vent’anni di Poster per la Pace-
In occasione della ricorrenza, i ragazzi delle scuole realizzeranno sul momento i disegni sul tema della pace

Ore 17.30 – Cortile di Palazzo Gotico
-Concerto “A Tutto Jazz”-
Si esibiranno i ragazzi del conservatorio “Nicolini” di Piacenza

Per tutto il giorno, presso il Collegio Morigi (Palazzo Scotti, via Taverna 37)
-“Arte Fantastica lungo il Po tra Lodi e Piacenza”-
Mostra a cura del Dipartimento Distrettuale Arte Educazione Tradizione

Inoltre, i Lions Club Bobbio e Bettola Val Nure estenderanno il Lions Day anche ai propri territori, con gazebo e punti informativi nei due paesi. Un ringraziamento particolare va ai soci Bonfiglio Platè per il coordinamento tra i vari club, a Roberto Bolici e Sara Provini per la realizzazione grafica di dépliant e pannelli esplicativi.

Fonte: http://www.piacenza24.eu

Annunci