L.C. Mondovì Monregalese

Charter Night per il Lions Club Mondovì Monregalese.

Charter Night per il Lions Club Mondovì Monregalese, a 42 anni dalla fondazione, tenutasi presso il ristorante La Borsarella dove il presidente Massimo Gula ha illustrato le funzioni e le finalità lionistiche, l’attività del Lions in tutto il mondo, gli obiettivi raggiunti dal numero costantemente crescente dei Clubs a livello locale e internazionale, gli obiettivi futuri. Nella serata è stato insignito del Melvin Jones Fellow il socio Giovanni Allena per la sua fiducia e il suo impegno per le finalità lionistiche sempre a servizio del Club da molti anni.

Alla solenne cerimonia hanno partecipato importanti autorità rappresentative: il sindaco di Mondovì Stefano Viglione, che ha sottolineato “l’importanza dell’azione del Lions che si unisce a rigore ed impegno silenzioso, ma concreto, per il bene civico, sociale e culturale”, il presidente del Lions Club Carrù Dogliani Paolo Candela, la presidente del Inner Wheel di Mondovì Gianna Ghiazza, il presidente del Rotary di Mondovì Giovanni Gasco, la presidente della Fidapa di Mondovì Elia Magnino. Numerosi i giovani in rappresentanza del Leo Club Mondovì Monregalese.

Un plauso nella serata per l’impegno ancora oggi per il Club di quattro Soci Fondatori: Piercarlo Rovea, Giuseppe Blengino, Mario Zitta e Carlo Giuseppe Battaglia che è intervenuto a nome dei soci Soci Fondatori raccontando la storia della nascita del Club a Mondovì nel 1970,  l’entusiasmo dei fondatori, il suo sviluppo per finalità lodevoli e sempre condivise.  

Nella foto: Paolo Candela, Giovanni Allena, Piercarlo Rovea, Elia Magnino, Gianna Ghiazza, Mario Zitta, Giuseppe Blengino, Massimo Gula, Giovanni Gasco, Carlo Giuseppe Battaglia

Fonte – http://www.targatocn.it

Annunci