L.C. Avellino Host – L.C. Avellino Principato Ultra

Sabato 28 i Lions di Avellino a confronto su “La città che vorremmo”.

 E’ previsto per sabato 28 aprile alle ore 9,30, presso l’Itis “ Giudo Dorso” in via Morelli e Silvati, l’intervento propositivo dei Lions di Avellino Principato Ultra e Avellino Host, al fianco delle Istituzioni, per promuovere inedite e valide letture dell’uso del territorio urbano e un nuovo modo di vivere la città, con l’avvio di un percorso partecipativo che delinei, in modo condiviso, la città ideale del futuro senza ometterne la memoria. Il service “ La città che vorremmo” è stato promosso dal dott. Angelo Buglione e dal notaio Edgardo Pesiri in sinergia con il Dirigente scolastico Generoso Zigarella. L’incontro con i giovani studenti sarà un momento di confronto sull’importanza della riappropriazione di una città dai due volti, l’uno antico e l’altro moderno, e su una migliore fruizione dello spazio pubblico.Saluterà i convenuti il dott. Giuseppe Galasso, Sindaco di Avellino, introdurrà la tematica l’architetto Anna Pascale, responsabile del service per la III circoscrizione Lions.

Relazioneranno Andrea Massaro, Direttore onorario dell’Archivio storico della città di Avellino su “ Memorie di Piazza Libertà”, l’ing. Luigi Masi su “Lo sviluppo di Avellino dal terremoto ad oggi”, l’ing. Nicola Giordano, Assessore piano strategico “Europa più” su “La nuova programmazione comunitaria nella città di Avellino”.

I lavori saranno moderati dalla prof.ssa Dora Garofalo, Delegata Lions zona 16.

Comunicato stampa

Annunci