L.C. Bordighera Capo Nero Host

La Storia del Lionismo al Lions Club Bordighera Capo Nero Host.

Martedì scorso, 24 aprile, meeting con conferenza al Lions Club Bordighera Capo Nero Host, Club presieduto quest’anno dal Dott. Silvano Croese
L’argomento della conferenza, tenuta dall’Officer Distrettuale Lions Dott. Roberto Capaccio, era la ‘Storia del Lionismo: dai movimenti sociali che l’hanno prodotto all’inizio del ‘900 al suo affermarsi nel Mondo attuale’
“I soci, con Signore – spiega il Cerimoniere del Club Gian Franco Peretti -, si sono riuniti per una conviviale presso un noto ristorante posto sotto la rotonda di Capo Ampelio nella Città delle Palme.

L’argomento della conferenza, tenuta dall’Officer Distrettuale Lions Dott. Roberto Capaccio, era la ‘Storia del Lionismo: dai movimenti sociali che l’hanno prodotto all’inizio del ‘900 al suo affermarsi nel Mondo attuale’.

In particolare il relatore ha parlato ‘del pionierismo’, ‘dell’evolversi della Massoneria statunitense’, ‘del progressismo’, ‘dell’etica calvinista’ nel nord America tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo, paradigmi che hanno contribuito a generare ed affinare l’idea, nel fondatore del Lions Club International, lo statunitense Melvin Jones, di creare una nuova Associazione che avesse come punto fermo lo spirito di servizio nei confronti ‘degli altri’, dei meno fortunati e che, in breve tempo, ha fatto diventare il Lions Club International  il primo Club service al Mondo per numero di soci (1.300.000) e la miglior O.N.G., con il fondo della sua Fondazione che porta il nome proprio di Melvin Jones, nel rapporto finanziamenti ricevuti-denaro investito negli interventi (100% secondo l’ultima ricerca effettuata sull’argomento, studio confermato da Società di revisione internazionale e pubblicato del Financial Times il 5 luglio 2007)”.

 Nella foto il dono del guuidoncino del Club al conferenziere    
Fonte:    http://www.sanremonews.it
Advertisements