L.C. Reggio Calabria Castello Aragonese

Pietro Marino

Premio “Monsignor Aurelio Sorrentino”

Il  Lions Club   Reggio Calabria Castello Aragonese   ha conferito il premio ‘Monsignor Aurelio Sorrentino’ per il 2012 a Pietro Marino, Presidente del Comitato Provinciale UNICEF di Reggio Calabria. La premiazione si è svolta ieri, venerdì 27 aprile, presso la Sala Biblioteca del Palazzo della Provincia di Reggio Calabria.

Il premio, giunto quest’anno alla sua seconda edizione, è un riconoscimento annuale nei confronti di coloro che si sono distinti in ambito sociale per lo spirito di abnegazione e di servizio nei confronti dei più deboli e per l’impegno dimostrato nell’ambito della comunità cittadina. La sua designazione è scelta da una commissione apposita sulla base dei curricula dei vari candidati precedentemente scelti.

La dottoressa Francesca Pizzimenti, Presidente del Lions Club Reggio Calabria Castello Aragonese e promotrice del Premio, nell’introdurre il Premio agli astanti, ha descritto la figura di Monsignor Sorrentino, vescovo della nostra Diocesi dal 1977 al 1990, citando una frase del Vangelo di Matteo che pareva egli avesse fatto sua: “Non sono venuto per essere servito, ma per servire”.

Monsignor Aurelio Sorrentino infatti, come testimoniato dagli convenuti al tavolo della premiazione, è stato un uomo di totale dedizione nei confronti di tutti indistintamente, con una particolare attenzione nei confronti di coloro che si son ritrovati, come ricordato da Mons. Antonino Denisi – al tempo segretario di Mons. Sorrentino – dinanzi a muri, anche istituzionali, durante loro opera di aiuto nei confronti della comunità.

I convenuti al tavolo della premiazione hanno ricordato la figura di questo vescovo dall’animo disponibile e premuroso: da S.E. Mons. Vittorio Mondello, attuale Arcivescovo di Reggio Calabria-Bova al Dott. Edoardo Lamberti, Assessore alla Cultura della Provincia di Reggio Calabria, dal Prof. Antonino Monorchio agli Onorevoli Giovanni Nucera e Giuseppe Giordano, Consiglieri Regionali, dal Dott. Domenico Laruffa, Past Governatore 108 YA Associazione Internazionale dei Lion’s Club al Capitano dell’Unione Nazionale Ufficiali Italiani, Nicola Pavone, i quali hanno fatto notare anche i parallelismi caratteriali che, per la designazione del premio, vadano riscontrati e ricercati nei candidati: in questo Pietro Marino, a detta di tutti, ha dimostrato negli anni molte similitudini nel compimento della sua attività di volontario e uomo cittadino.

L’Avv. Giovanna Cusumano, Presidente Commissione Pari Opportunità Regionale, inoltre, ha sottolineato il particolare spirito di servizio e dedizione del premiato alla causa di UNICEF e dei bambini, in Italia e altrove, che ha fatto sì che Comitato Provinciale ‘rifiorisse di una nuova aria’.

A conclusione, subito dopo la premiazione, Pietro Marino ha ringraziato tutti e ha ringraziato anche i volontari del Comitato Provinciale che lo aiutano in questo suo tendere ad una civiltà più equa e ha annunciato la recentissima nascita – accanto al Comitato di Gioiosa Ionica sorto lo scorso anno – del Comitato UNICEF di Palmi, segno questo che il suo lavoro sta portando i dovuti frutti.

Fonte: http://www.reggiotv.it

Annunci