L.C. Ravenna Bisanzio

Braciolata di solidarietà per il Lions CLub Bisanzio: donato cane guida a un non vedente.

Si è svolta la tradizionale braciolata romagnola di primavera del Lions Club Bisanzio alla Ca’ Nova: il tradizionale appuntamento è stato, come sempre, il contorno ad una iniziativa di solidarietà.

Alla presenza del vice sindaco Giannantonio Mingozzi , dell’assessora Giovanna Piaia , con delega al volontariato e ai servizi sociali, del vice governatore distrettuale Beppe Rossi , il presidente Alberto Migliardi ha consegnato un cane guida ad un non vedente del nostro comune .

Questo service è costato 12000 euro ed è stato realizzato grazie alle numerose iniziative del Lions Club Bisanzio. 

Erano presenti anche un folto gruppo di amici lionisti di Avezzano , giunti nella città per visitarla e passare un paio di giorni insieme agli amici ravennati. 

Il cane guida è un golden retriver femmina di nome Shelcky: il non vedente, sig. Cristiano Valla, insieme alla sua famiglia ha ringraziato di cuore per questa grande dono, e ha affermato che iniziative di questo genere permettono di coinvolgere sempre di più le persone con varie problematiche nella società. 

Il vice sindaco e l’assessora Piaia hanno affermato il ruolo sempre piu importante che questi club svolgono all’interno della società andando a coprire spesso le difficoltà che oggi ci sono negli enti locali. 

Per finire il vice governatore Beppe Rossi ha affermato: “Oggi noi ci sentiamo tutti piu buoni dopo avere fatto qualcosa in favore della collettività”. 

La giornata è finità con musica e giochi in uno splendido scenario che è la nostra bellissima pineta di Ravenna.

Fonte: http://ravennanotizie.it

Annunci