L.C. Bologna Irnerio

Lions Club: ”Eleviamo portici di Bologna a patrimonio dell’umanità”.

Vedere riconosciuti i 42km del territorio bolognese come patrimonio dell’umanità: è questo l’obbiettivo che si è dato il Lions Club di Bologna alcune settimane fa, sottoponendo al Comune il progetto che li vedrà impegnati per gli anni a venire. 

L’idea è di Giuseppe Della Balda, presidente del Lions Club Irnerio ed ha già guadagnato apprezzamenti, come quello di Edith Tamagnini ambasciatrice di San Marino presso l’Unesco, convinta che Bologna abbia tutte le carte in regola per ambire a questo titolo.Sono chiari i risvolti economici positivi che quest’etichetta genererebbe per la città emiliana. 

Altrettanto evidente è lo sforzo che dovrà essere messo in atto per ripulire non solo i portici ma anche strade e muri dalle scritte deturpanti per valorizzare appieno il patrimonio artistico cittadino.

Fonte: http://www.24emilia.com
Annunci