L.C. Genova Aeroporto Sextum

Mille Zampe per l’Alzheimer.

Domenica 27 Maggio, presso la Marina dell’Aeroporto di Genova, dalle ore 15,00 alle ore 19,00 circa, si terrà la Seconda Edizione della Manifestazione “MILLE ZAMPE PER L’ALZHEIMER” comprendente una sfilata di cani “fantasia” in concorso, spettacoli e varie dimostrazioni di Enti, Associazioni e Forze dell’Ordine sull’uso di cani addestrati al soccorso, alla difesa e all’aiuto ai disabili, il tutto condito con l’allegria de “ I Pagliacci della Lanterna”. L’evento è stato organizzato dal Lions Club Genova Aeroporto Sextum in collaborazione con AFMA Genova ONLUS – Associazione Famiglie Malati di Alzheimer, ( http://www.afmagenova.org ) nell’ambito della raccolta fondi per l’apertura del Centro Diurno di Secondo Livello per Malati di Alzheimer “Arcobaleno” che aprirà a Villa Viganego (Sestri Ponente).

 Per saperne di più:

Il Lions Club Genova Aeroporto “Sextum” fu fondato il 10 Marzo 1986 come parte della più grande e stimata Associazione di servizio esistente al mondo, e opera da allora in accordo alla missione del Lions Clubs International “…servire la comunità, soddisfare

i bisogni umanitari, favorire la pace e promuovere la comprensione internazionale…”.

In tale intendimento ed in osservanza del pensiero di Melvin Jones (fondatore del Lions Club International) “… non si arriva da nessuna parte se non si fa qualcosa per gli altri…” il Lions Club Genova Aeroporto “Sextum” si fa carico dei problemi socio-umanitari che si presentano sul territorio in cui è nato (Medio Ponente) ed opera intervenendo con iniziative ed aiuti anche finanziari.

Tra i molteplici services, che hanno visto il Lions Club Genova Aeroporto “Sextum” impegnato localmente nel corso della sua attività emergono ad esempio:

– donazione di un’autoambulanza alla Pubblica Assistenza Croce Verde Sestrese;

– allestimento di due camere con 18 letti post-operatori e donazione di una borsa di studio per anestesisti all’Ospedale “Padre Antero Micone”;

– assistenza permanente alla Casa dell’Angelo “Opera Don Guanella” di Borzoli;

– avvio e continuo sostegno del “Nuovo Centro Oncologico del Ponente” oggi “Centro

Oncologico Ligure”;

– collaborazione con AFMA (Associazione Famiglie Malati di Alzheimer) nell’avviamento del Centro Diurno “Arcobaleno” a Villa Viganego.

I fondi necessari per i services del Club, come quelli di tutti i services realizzati da tutti i Lions Clubs del mondo provengono anche dall’attività esterna, con l’organizzazione di spettacoli, mostre, avvenimenti sportivi, serate benefiche, sfilate di moda, aste di oggetti e dipinti offerti sia da soci Lions che da privati.

A garanzia di trasparenza amministrativa, tutti questi fondi sono controllati e gestiti da un apposito comitato finanze e dai revisori dei conti del Club.

AFMA Genova ONLUS è stata fondata il 22 Gennaio 2007 da un gruppo di famigliari di malati di Alzheimer partecipanti ai corsi per “caregiver” iniziati nel 2004 presso l’Ambito Territoriale Sociale n° 36. Scopo dell’Associazione è incoraggiare la ricerca e sensibilizzare l’opinione pubblica in merito agli effetti devastanti della malattia, non solo sui malati ma anche sulle famiglie, (non a caso definite “la seconda vittima” del morbo), e promuovere la nascita di centri pilota per la diagnosi, l’assistenza e la formazione di personale sociosanitario specializzato.

L’11 Novembre 2008 è stato inaugurato, con la collaborazione fattiva e determinante del Municipio VI Medio Ponente, presieduto da Stefano Bernini, l’Alzheimer Cafè “Le Panchine nel Parco”, che ha sede nel Parco di Villa Bickley in Via Cervetto 35 a Genova Cornigliano L. Il Cafè è aperto tutti i Martedì e Venerdì dalle ore 15 alle ore 18.

E’ uno spazio gratuito e informale dove gli ospiti possono svolgere varie attività mirate allo stimolo e alla conservazione delle capacità residue, e i famigliari, in un’atmosfera accogliente e rilassata, possono scambiare esperienze e informazioni, e ricevere consulenze gratuite.

Il progetto più impegnativo è quello di aprire un Centro Diurno di Secondo Livello dedicato esclusivamente ai Malati di Alzheimer e alle loro famiglie, per creare un ambiente sereno che sia sostegno e cura per gli uni e per gli altri, (con l’obbiettivo ulteriore di poter offrire gratuitamente il servizio alle famiglie meno abbienti) progetto approvato già dal 2007 e finanziato con fondi europei, che però hanno coperto solo la ristrutturazione e l’adattamento dei locali di Villa Viganego. Per poter acquistare tutti gli arredi e le attrezzature organizziamo in collaborazione con Lions Club e altre associazioni manifestazioni di beneficenza, ricordando che il mare è fatto di gocce……

http://www.sevenpress.com

Annunci