L.C. Chiusi

Chiusi: Assegnati i Premi della I Edizione del Premio Artistico “Lions Club Chiusi”.

Sabato  19  Maggio 2012 al   Ristorante  “La  Fattoria” a Chiusi durante il corso di una Conviviale alla presenza di oltre 70 persone intervenute  alla serata tra  soci e ospiti si  è svolta la cerimonia del I Premio Artistico quest’anno dedicato alla Letteratura che come da disciplinare del Premio del Lions Club Chiusi deve  essere per le sue caratteristiche o per l’autore che l’ha realizzata piena espressione del territorio della Valdichiana Senese,  che è stato per questa Prima Edizione, assegnato  Ex aequo.

Le due opere vincenti sono risultate  “Successe in Valdichiana”  Edizioni  Thesan&Turan  dell’ autore Alessandro Angiolini    (Scrittore – Giornalista Pubblicista  e Assessore all’ Ambiente Comune di Montepulciano) e   “Aspettatemi chè torno?”  Edizioni Nicola Calabria  dell’ autore  Luigi Pagnotta (Scrittore – Giornalista Pubblicista, che si occupa della  Comunicazione  Turistica della Provincia di Siena).

Gli  autori hanno ricevuto dal Presidente del Lions Club Giannetto Marchettini la targa del premio  dopo che sono state lette ai presenti le motivazioni da parte del  Prof Stefano Brugnolo docente  di Letteratura Comparata dell’ Università di Pisa nella sua qualità di  Presidente della Giuria del Premio Artistico, composta anche  da Giannetto Marchettini (in qualità di Presidente del Club) Vito Velluzzi  Prof Filosofia del Diritto Università di Milano, Alberto Fabbri di Chianciano   Avvocato – Scrittore e Gianfranco Barbanera già Dirigente Scolastico di Chiusi – Scrittore  e Sonia Barbi con funzioni di  Segretaria
“Successe in Valdichiana” come ha spiegato l’autore Alessandro Angiolini è un libro che raccoglie un decennio di scritti nati dalla passione della Storia  della Valdichiana, una cavalcata  che si dispiega in trentadue capitoli dove sono narrati Storie, Luoghi e Personaggi che si sono avvicendati nel corso dei secoli nel nostro territorio.
“Aspettatemi che torno?” Sono dei Racconti che l’autore Luigi Pagnotta ha ambientato  nella provincia, storie di gente semplice, piccoli borghi di caccia  e tutto attorno la campagna toscana, dove è la Terra è la musa ispiratrice con i suoi climi, le sue albe, i suoi tramonti, le sue piogge e l’alternarsi delle stagioni

Nel corso della serata si è proceduto e alla Premiazione degli Studenti dell’ Istituto Comprensivo Cetona/Sarteano/San Casciano e dell’ Istituto Comprensivo Chiusi, i cui  disegni  selezionati  dalla Commissione  composta dal Presidente del Club e dal dr Stefano Belmonte e arch. Laura Terziani,  hanno partecipato alla selezione Mondiale del Concorso ‘Un Poster per la Pace’  che  incoraggia i giovani di tutto il mondo (con età compresa tra gli 11 e i 13 anni) ad esprimere artisticamente il proprio concetto di pace. Nel corso degli ultimi 20 anni, al concorso hanno partecipato oltre 4 milioni di bambini provenienti da quasi 100 paesi. Il tema del concorso Un Poster per la Pace del 2011-12 è stato “I bambini conoscono la pace”
Hanno ritirato il  Premio dal Presidente del Lions Club Chiusi Giannetto Marchettini,  le Studentesse  Gaia Costantini della Scuola Medie di Sarteano   ed  Elena Giulianelli della Scuola Media di Chiusi.

Fonte: http://www.valdichianaoggi.it

Advertisements