L.C. Catania Bellini

Uva e angurie, la natura morta torna viva. Restaurato il dipinto di Aniello Ascione.

Torna a splendere il dipinto «Natura morta con uva, pesche, anguria» del pittore seicentesco di scuola napoletana Aniello Ascione. L’opera è stata restaurata dal Lions club Catania Bellini e verrà restituito al museo civico del Castello Ursino, venerdì prossimo.

PROFESSOR RESTIVO – Il restauro effettuato e ultimato nell’arco di tre mesi dal professor Restivo, docente del liceo artistico di Enna, è stato anche l’occasione di effettuare laboratori «live» per circa 20 scolaresche di Catania e provincia che hanno seguito gli interventi dei tecnici specializzati.

IL SINDACO – «Siamo particolarmente lieti – ha affermato il sindaco Raffaele Stancanelli – di questo felice esempio di mecenatismo offerto dalla società civile che si è impegna a recuperare un bene culturale, rendendolo disponibile nella sua bellezza originaria a tutti i cittadini senza oneri per il Comune. Mi piacerebbe che questo fosse l’inizio di una strada, quella dei recuperi artistici, che anche altre organizzazioni potrebbero percorrere per restituire alla collettività risorse d’arte finora confinate all’oblio».

Fonte: http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/

Annunci