L.C. Viterbo

 Il Lions Club spegne 52 candeline.

Si è svolta venerdì scorso 25 maggio, al ristorante viterbese “La Zaffera”, la serata di festeggiamenti per il 52esimo anno di fondazione del Lions Club Viterbo.

Oltre ai numerosi soci che compongono il club viterbese erano presenti per “spegnere” le candeline anche alcuni rappresentanti dei club di Città della Pieve, Bracciano, Montefiascone ed Orvieto, nonché il il colonnello Antonio Coppola, comandante della Scuola Allievi Marescialli dell’Areonautica militare ed il comandante provinciale dei Vigili del fuoco Gennaro Tornatore.

Oltre a ricordare i passi importanti compiuti dal club in questi 52 anni, il presidente Mauro Busti ha colto l’occasione della piacevole conviviale per consegnare una targa proprio al comandante dei Vigili del fuoco

Per ringraziare il corpo dell’impegno profuso in ogni situazione e nella fattispecie, come si leggeva nella motivazione, per “l’intervento durante il naufragio della nave Concordia”.

La serata ha salutato anche l’ingresso di due nuovi soci, segno di vitalità dell’organizzazione lionistica e viterbese in particolare. 52 anni di presenza ed attenzione nel territorio di buonissimo auspicio per il prossimo futuro.

Fonte: http://www.tusciaweb.eu

Annunci