Home > LC Imperia Host > L.C. Imperia Host

L.C. Imperia Host

31 maggio 2012

La violenza sulle donne ieri e oggi: il Lions Club Imperia Host presenta “La risposta con la luce di Ligustro”.

Giovanni Berio, noto in arte come Ligustro, è artista imperiese noto nel mondo per la realizzazione di stampe a mano secondo la tecnica della xilografia policroma giapponese.
La sua opera ‘Sic Transit Gloria Mundi’ è esposta all’Archivio Centrale di Stato, a Roma. Ammirando e studiando le raffinate stampe dell’artista realizzate su pregiate carte giapponesi si rimane colpiti dalla fantasia creativa e dalla affascinante policromia, ma particolarmente dai temi della produzione artistica del Maestro imperiese: la luce, la vita, la felicità, l’amicizia, la famiglia e la sua armonia, l’educazione e la cultura, la natura, un mondo migliore e la bellezza femminile.

Una particolare attenzione a quest’ultimo tema viene rivolta nell’opera Bijinga (Donna Bella): una donna che in accordo alla cultura del tempo (periodo Kamakura – 1200) era indirizzata allo studio della musica, della poesia, dei fiori, della danza raggiungendo una elevata istruzione che le consentiva di essere una nobile conversatrice, conoscere tutte le regole sociali e rimanere nell’ombra quanto necessario; istruita alle arte marziali, la distingueva il senso estetico.

E nell’ambito di una edizione della Fiera del Libro che ha come tema “ Evoluzione donna” non poteva mancare il ‘raggio’ di Ligustro: ‘… cerchiamo di non dare l’immagine del nulla spesso colorata d’oro…’. Due gli appuntamenti a cura del Lions Club Imperia Host: la mostra “ che non cononoscono bambole “ al foyer del Teatro Cavour nell’ambito della quale verranno esposte alcune opere del Maestro (da domani a domenica, dalle 10 alle 20) e sabato alle 15, all’Isola della Femminilità, in piazza Serra, l’incontro con Francesco Berio, figlio dell’artista imperiese, che presenterà l’opera del padre.

L’evento ha il patrocinio della Fondazione Italia-Giappone.

Il Lions Club Imperia Host coniuga la proposta culturale con l’impegno solidale raccogliendo fondi a favore di Regina Pacis (Cervo) che accoglie donne, e bambini, vittime di violenza e del Munda Education Centre di Isshoripur (Bangladesh), nato dalla disobbedienza di due spose bambine. 

Fonte: http://www.sanremonews.it

Categorie:LC Imperia Host
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: