Home > LC Aversa Città Normanna > L.C. Aversa Città Normanna

L.C. Aversa Città Normanna

2 giugno 2012

Lions Club, iniziativa per l’Etiopia.

Cresce l’attesa ad Aversa per l’evento di solidarietà che si terrà lunedì 4 giugno, alle ore 20, nello spazio Harmony Events, organizzato dal Lions Club Aversa Città Normanna, presieduto quest’anno da Paolo Borzacchiello

L’evento il cui ricavato andrà all’associazione Gruppo Missioni Africa (Gma) sede di Napoli, presieduto dall’attivissima Nunzia Gatta, per contribuire alla costruzione di una scuola in Etiopia è sotto la direzione artistica di Giuseppe Lettieri e Alessandra Borzacchiello.

Una serata particolare che vedrà l’esibizione di alcuni artisti, tra cui, solo per citarne alcuni, il maestro Fabio Di Lella, il violino “magico” di Edoardo Amirante, e le performance artistiche di Rosaria Di Cicco, attrice poliedrica, volto noto della pubblicità e di Un posto al Sole, la soap di rai 3, che non si tira mai indietro quando il tema è la solidarietà.

“La vera particolarità della serata, che sarà interamente dedicata alle vittime del terremoto in Emilia Romagna, oltre alla presenza di artisti eccezionali – dichiara Giuseppe Lettieri, giornalista che condurrà con Chiara Trofino la serata – è rappresentato dai modelli e dalle modelle che sfileranno. Non si tratterà di persone inviate da qualche agenzia, ma trattandosi di solidarietà ci saranno volti nomi di Aversa politica, giornalismo e non solo. I primi a cogliere l’invito sono stati i neo consiglieri comunali, Nicla Virgilio, Paolo Galluccio, Luigi Menditto, Augusto Bisceglia, Orlando De Cristofaro,  e Michele Galluccio. A cui si affiancherà Francesca Marrandino consigliera comunale uscente e attuale responsabile di un movimento politico cittadino che si è affermato alle ultime elezioni, Claudia Golia anche lei attivamente impegnata in politica, questo solo per citarne alcuni. E non finisce qui. Anche alcune colleghe giornaliste come Ida Iorio ed Elena Severino che, nonostante i numerosi impegni, non hanno voluto far mancare il loro apporto alla nobile causa promossa dai Lions aversani. Ed ancora altri modelli e modelle non professionisti, che tutti i giorni sono impegnati nel sociale o in altri campi artistici”.

 Alla serata si accederà, visto il limitato numero di posti, solo ed esclusivamente con inviti. “Una esperienza nuova – dichiara Alessandra Borzacchiello, promotrice di eventi che in questi giorni è impegnata a vestire gli aspiranti modelli – non semplice ma di sicuro accattivante ed esaltante. Tutti belli fuori, ma soprattutto dentro, visto che senza esitazioni hanno sposato questa nobile causa. Anzi non potremmo, per motivi di tempo e di spazio, far sfilare tutte le persone che si sono proposte, ma anche a loro va il nostro grazie”.

Fonte:http://www.pupia.tv

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: