Chi sono i Lions

Il Lions Clubs International è la più grande Organizzazione di Servizio esistente oggi nel mondo e ha come proprio motto, per l’appunto, l’espressione:

” WE SERVE”. Noi siamo al servizio della Collettività in cui operiamo.

Tutto iniziò nel 1917

Nel 1917 un uomo d’affari di Chicago si pose una semplice domanda che rivoluzionò il mondo: cosa accadrebbe se le persone mettessero il loro talento al servizio delle loro comunità per migliorarne le condizioni? Quasi 100 anni dopo, Lions Clubs International è l’organizzazione di club di assistenza più grande del mondo, con 1,3 milioni di soci e innumerevoli testimonianze di Lions che agiscono in base a una semplice idea comune: migliorare le nostre comunità.

L’uomo d’affari era Melvin Jones. Egli organizzò a Chicago un incontro organizzativo di club, che il 7 giugno 1917 formarono il Lions Clubs International. In seguito, nello stesso anno, i Lions organizzarono a Dallas la prima convention nazionale in cui vennero creati lo statuto, il regolamento, gli scopi e il codice etico.

1920: Diventiamo internazionali
Solo tre anni dopo i Lions divennero internazionali grazie alla fondazione del primo club in Canada. Nel 1927 fu la volta del Messico. Negli anni ’50 e ’60 la crescita a livello internazionale accelerò, con nuovi club in Europa, Asia e Africa.

1925: Helen Keller e la “Crociata contro le tenebre” 
Una delle prime e più influenti cause di cui ci siamo occupati è stata la lotta contro la cecità, che ebbe inizio nel 1925, quando Helen Keller tenne un discorso alla Convention di Lions Clubs International a Cedar Point (Ohio, USA), esortando i Lions a diventare i “cavalieri dei non vendenti nella crociata contro le tenebre”. Da allora abbiamo lavorato senza sosta per realizzare il suo obiettivo di aiutare i non vedenti e gli ipovedenti.

1945: Le nazioni si uniscono
L’ideale di organizzazione internazionale è esemplificato dal nostro rapporto permanente con le Nazioni Unite. Siamo stati una delle prime organizzazioni non governative invitate ad assistere alla stesura della Carta delle Nazioni Unite e da allora abbiamo sempre supportato il lavoro di tale organizzazione.

1957: La creazione dei programmi per i giovani
Verso la fine degli anni ’50 abbiamo creato il Programma Leo, per dare ai giovani del mondo un’opportunità di sviluppo e di contributo a livello personale. Oggi esistono più di 5.500 Leo club in oltre 130 paesi, con oltre 140.000 Leo in tutto il mondo.

1990: SightFirst
Nel 1990 l’Associazione ha avviato SightFirst, la nostra principale iniziativa per la protezione della vista. Questo programma da 215 milioni USD si propone di sconfiggere la cecità prevenibile e reversibile sostenendo i servizi sanitari necessari. Nel 2008 i Lions hanno completato la campagna SightFirst II, che ha raccolto oltre 200 milioni USD destinati a espandere il programma.

Oggi: Servizio locale e globale
Lions Clubs International cresce continuamente ed estende la nostra missione di servizio quotidiano nelle comunità locali in tutti gli angoli del mondo. Nel 2002 siamo stati il primo club di assistenza internazionale a ottenere il permesso di organizzare e gestire club nella Cina continentale, e nel 2007 è stato fondato un Lions Club in Iraq. Questi club si integrano in una rete internazionale, cresciuta fino a includere 45.000 club in oltre 200 paesi del mondo.

Annunci