Economia e Finanza: La crisi finanziaria del debito

di Umberto Rodda *

Il sogno della prosperità crescente forse è finito o segna, nell’ipotesi più ottimista, una pausa preoccupante.  E’ connesso con il concetto “della crescita continua” del quale non vi è traccia nella  teoria classica dell’economia.   

—————————————————————————- 

L’inizio della concezione che l’economia dovesse  continuamente crescere fu alimentato, dopo la  fine della seconda guerra mondiale, soprattutto  dall’America e dalle altre potenze occidentali vincitrici con  l’introduzione del piano Marshall, Continua a leggere

Annunci